Leonardo e Spalletti nel mirino: Conte attacca quota 70

Antonio Conte. Getty

Solo due volte dopo Mourinho l’Inter ha superato il tetto di punti. Antonio può farlo già stasera contro la Spal. E viaggia più veloce del… Triplete

Quota 70 è un po’ troppo bassa per la pensione e non è neppure l’ascensore per il Paradiso, sia chiaro. Però è un traguardo alla fine di un percorso tortuoso. Talmente tortuoso che per l’Inter negli ultimi anni è spesso stato inaccessibile. Stasera Antonio Conte ha la possibilità di oltrepassarlo, quel limite. Giusto per darsi un’idea: 70 punti, dal 2010 in poi, ovvero dal Triplete in avanti, sono riusciti a metterli insieme, seduti sulla panchina nerazzurra, solo Leonardo nel 2010-11 (subentrato a Benitez a dicembre) e Luciano Spalletti due campionati fa, il torneo della Champions all’ultimo tuffo all’Olimpico contro la Lazio.

Nel dettaglio, Leonardo arrivò a 76, piazzandosi secondo in classifica, mentre Spalletti acciuffò il quarto posto a 72. Ecco: stasera a Ferrara Conte può fare 71, con altre cinque giornate da giocare, dunque con il vento in poppa necessario per andare oltre tutti gli altri allenatori nerazzurri dell’ultimo decennio. Se non tutto può essere spiegato con i numeri, e se è vero che un campionato è sempre diverso da un altro anche in termini statistici, il riferimento non può non essere notato.

Acquisto maglie calcio poco prezzo online,maglia Inter 2020 personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *